Formula Vacanza Serena | Nitrodi viaggi Tour Operator
 

Formula Vacanza Serena




Garanzia Annullamento Viaggio + Centrale Operativa + Assistenza + Spese Mediche
Riportiamo un estratto delle coperture assicurative previste nella polizza sottoscritta da Nitrodi Viaggi con IMA ITALIA ASSISTANCE specializzata nelle coperture assicurative riservate al Tour Operator. Tutti i dettagli della polizza (prestazioni, massimali, limitazioni, franchigie ed esclusioni etc.) sono indicatinel documento informativo “tessera” che viene consegnato ai Clienti/Viaggiatori unitamente ai documenti di viaggio.

Vi raccomandiamo di leggerle con attenzione prima della partenza del viaggio.
La FORMULA VACANZA SERENA è valida se è stata confermata l’adesione al momento della sottoscrizione del contratto.


Garanzia Annullamento Viaggi prima della partenza
GARANZIA ANNULLAMENTO PRIMA DELLA PARTENZA

OGGETTO:
La garanzia rimborsa all’Assicurato il corrispettivo di recesso (penale) addebitato da NITRODI TOUR OPERATOR entro la percentuale massima prevista dalle Condizioni Generali del regolamento di viaggio, pubblicate sul catalogo.
MASSIMALI: è assicurato l’intero valore del viaggio fino al massimale di € 4.000 per viaggiatore, con un massimale per evento di € 10.000.
DECORRENZA E VALIDITA’ OPERATIVA: L’assicurazione decorre dalla data di iscrizione al viaggio e termina all’inizio del viaggio/soggiorno stesso, ovvero all’erogazione del primo servizio previsto dal contratto di viaggio ed è operante esclusivamente se il viaggiatore è impossibilitato a partecipare al viaggio prenotato e pagato per uno dei seguenti motivi imprevedibili al momento della stipulazione del contratto di viaggio:
  1. Malattia improvvisa, infortunio o decesso dell’Assicurato o di un compagno di viaggio, se anch`egli assicurato, o del loro coniuge, figli, fratelli, sorelle, genitori, suoceri, generi, nuore, o del socio/contitolare della ditta dell’Assicurato. In caso di iscrizione contemporanea di un gruppo precostituito di partecipanti, la definizione di “compagno di viaggio” si riferisce ad una sola persona.
  2. Danni materiali a seguito d’incendio o calamità naturali che colpiscano i beni dell`Assicurato ed impongano la sua presenza in loco.
  3. Citazione in Tribunale quale testimone o convocazione a Giudice Popolare, pervenute successivamente alla data di decorrenza della garanzia.
  4. Impossibilità di raggiungere il luogo di partenza a seguito di calamità naturali nel luogo di residenza.
  5. Impossibilità di usufruire delle ferie per intraprendere il viaggio a seguito di nuova assunzione o licenziamento da parte del datore di lavoro.
ESCUSIONI: l’assicurazione non è valida se al momento dell’adesione già sussistono le condizioni o gli eventi che determinano l’annullamento del viaggio, e non è operante se non sono state rispettate le modalità di adesione o di comportamento in caso di sinistro. Le quote di iscrizione non sono assicurabili e pertanto non verranno rimborsate.
Sono esclusi gli annullamenti determinati dai seguenti casi che si manifestassero nei luoghi di destinazione del viaggio e che inducono a rinunciare al viaggio medesimo: eventi bellici, terroristici, sociopolitici, meteorologici, eventi naturali, epidemie o dal pericolo che si manifestino detti eventi.
Sono esclusi gli annullamenti determinati:
  • da sopravvenuti impegni di lavoro, di studio o dovuti a motivazioni di natura economico finanziaria;
  • dolo e colpa grave dell’Assicurato;
  • patologie inerenti lo stato di gravidanza insorte prima della decorrenza della garanzia.
L`assicurazione non copre gli annullamenti derivanti da malattie croniche, neuropsichiatriche, nervose e mentali.
FRANCHIGIA/SCOPERTO: Il rimborso della penale è effettuato a termini di polizza ed avverrà previa deduzione dello scoperto del 10%, da calcolarsi sulla penale rimborsabile. Tale scoperto non potrà essere inferiore alla somma di € 50, per ciascun Assicurato. Nessuno scoperto viene applicato nel caso di rinuncia dovuta a decesso o ricovero ospedaliero (non viene considerato ricovero ospedaliero il day hospital).
MODALITÀ OPERATIVA IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO:
In caso di Annullamento il Viaggiatore, dovrà obbligatoriamente:
1. Annullare la prenotazione al Tour Operator: immediatamente, anche tramite l`Agenzia presso la quale il cliente si è iscritto al viaggio, al fine di fermare la misura delle penali applicabili. L’annullamento andrà notificato comunque prima dell’inizio dei servizi prenotati, anche nei giorni festivi, a mezzo, fax, e-mail. In ogni caso la Compagnia Assicurativa rimborserà la penale d’annullamento prevista alla data in cui si è verificato l’evento che ha dato origine alla rinuncia; l’eventuale maggiore quota di penale dovuta a seguito di ritardata comunicazione di rinuncia resterà a carico dell’Assicurato.
2. Denunciare l’annullamento alla Compagnia:
entro 5 giorni dal verificarsi dell`evento che ha causato l`annullamento ma non oltre le 24 ore successive alla data di partenza, dovrà effettuare la denuncia, direttamente, a Spett.le IMA ITALIA ASSISTANCE S.p.A. collegandosi al portale sinistri all’indirizzo www.sinistri.imaitalia.it in alternativa
Via e-mail all’indirizzo sinistri.viaggi@imaitalia.it allegando i documenti in formato PDF

oppure in originale con raccomandata A/R indirizzata a IMA ITALIA ASSISTANCE S.p.A. P.zza Indro Montanelli 20 - 20099 Sesto San Giovanni (MI): in alternativa telefonando al numero +39 02 24128449 attivo dalle 09:00 alle 17:00 dal lunedì al venerdì

Al momento della denuncia sarà necessario far conoscere alla Società:
  • nome, cognome, codice fiscale, indirizzo completo del domicilio onde poter esperire eventuale visita medico legale e telefono ove sia effettivamente rintracciabile l’assicurato;
  • riferimenti del viaggio e della copertura quali: estratto conto di prenotazione o, in temporanea mancanza dello stesso, estremi della tessera assicurativa o nome del Tour Operator e date di prevista partenza del viaggio a cui si deve rinunciare;
  • la descrizione delle circostanze che costringono l`assicurato ad annullare;
  • la certificazione medica o, nei casi non derivanti da malattia o infortunio, ma comunque previsti dalla garanzia assicurativa, altro documento comprovante l`impossibilità di partecipare al viaggio;
  • anche successivamente (se non immediatamente disponibile) dovrà comunque essere fornito tramite raccomandata A/R indirizzata a IMA ITALIA ASSISTANCE S.p.A. P.zza Indro Montanelli 20, 20099 Sesto San Giovanni (MI): estratto conto di iscrizione, fattura della penale addebitata, quietanza di pagamento emessa dal Tour Operator, la certificazione medica in originale, codice IBAN.
Seguiranno, per iscritto o a mezzo fax, le eventuali reciproche richieste e/o comunicazioni relative allo stato di gestione del sinistro.
Nota Bene: I costi di gestione pratica, le tasse varie e le quote assicurative non sono assicurabili e quindi non verranno in alcun caso rimborsati.


Assistenza alla persona durante il viaggio
ASSISTENZA DELLA PERSONA DURANTE IL VIAGGIO

CENTRALE OPERATIVA: Telefonando al numero di Milano + 39 02 24128718 la Centrale Operativa di   IMA Italia Assistance S.p.A. , costituita da medici, tecnici ed operatori, in funzione 24 ore su 24 provvede a fornire i seguenti servizi:
PRESTAZIONI DI ASSISTENZA
  • Consulto medico
  • Invio di medicinali urgenti
  • Rientro sanitario del viaggiatore
  • Rientro del viaggiatore convalescente
  • Trasporto della salma
  • Rientro dei familiari
  • Rientro anticipato del viaggiatore
  • Viaggio di un familiare
  • Interprete a disposizione

RIMBORSO SPESE MEDICHE, FARMACEUTICHE, OSPEDALIERE: Massimale per viaggi in Italia € 1.000 per persona.
La garanzia vale solo per spese di prestazioni sanitarie e di primo trasporto del paziente alla struttura sanitaria più vicina, la cui necessità sorga durante il viaggio, e che risultino indispensabili e non rimandabili al rientro nel luogo di residenza.
Franchigia: Per rimborsi di spese mediche, franchigia di € 40 per evento.

GARANZIA BAGAGLIO: Entro la somma assicurata di € 500 per persona IMA ITALIA ASSISTANCE S.p.A. rimborserà le perdite conseguenti a furto, rapina, scippo, incendio del bagaglio che l’Assicurato aveva con sé durante il viaggio, nonché per mancata riconsegna o danneggiamento del bagaglio causato dal vettore a cui era stato consegnato.
Spese di prima necessità: In caso di ritardata (non inferiore alle 12 ore) o mancata riconsegna del bagaglio da parte del vettore, la Compagnia rimborserà, entro la somma di € 300 le spese sostenute (e documentate con scontrini) per gli acquisti di prima necessità effettuati prima del termine del viaggio
Modalità per ottenere il rimborso in caso di danni o perdite al bagaglio: Il viaggiatore entro 15 giorni dalla data del rientro, dovrà denunciare il sinistro alla società, collegandosi al portale di Ima Assistance S.p.A. all’indirizzo www.sinistri.imaitalia.it oppure utilizzando la mail sinistri.viaggi@imaitalia.it, allegando i documenti (leggi condizioni di polizza) in formato pdf. In alternativa inviare i documenti originali con lettera raccomandata A/R indirizzata a IMA ITALIA ASSISTANCE S.p.A. P.zza Indro Montanelli 20, 20099 Sesto San Giovanni (MI). Come ulteriore alternativa telefonando al n. dedicato tel.+39 02 24128449 attivo dalle 09.00 alle 17:00 dal lunedì al venerdì.
Le informazioni e documenti dovranno essere i seguenti: cognome, nome, indirizzo di residenza, codice fiscale, dati identificativi della tessera, descrizione delle circostanze in cui si è verificato il sinistro, descrizione e valore degli oggetti perduti, data di acquisto degli oggetti perduti o danneggiati, preventivo di riparazione o dichiarazione di irreparabilità.
In caso di bagaglio affidato al vettore aereo: copia del rapporto di smarrimento o danneggiamento (RIB - PIR) e copia del reclamo inviato nei termini di legge al vettore aereo ed eventuale risposta dello stesso;
In caso di bagaglio affidato al vettore marittimo, terrestre o all’albergatore: copia del reclamo, controfirmato per ricevuta dal vettore o albergatore e loro risposta.
Franchigia: Per rimborsi di danni o perdita del bagaglio franchigia di € 40 per persona.

RIMBORSO QUOTA VIAGGIO: La garanzia assicura il rimborso della quota di costo del viaggio non utilizzata nel caso in cui l’Assicurato, i suoi familiari o il compagno di viaggio iscritto contemporaneamente, siano costretti ad interromperlo per uno dei seguenti motivi :
  • Rientro sanitario dell’Assicurato” per motivi di salute, predisposto e organizzato dalla Struttura Organizzativa di IMA ASSISTANCE;
  • Ricovero in ospedale del viaggiatore che causi l’interruzione anche parziale del viaggio, ma comunque superiore alle 24 ore;
  • Rientro anticipato dell’Assicurato” alla sua residenza a causa del decesso di un familiare non partecipante al viaggio, suo o del compagno di viaggio, iscritto contemporaneamente;
  • Rientro anticipato dei familiari e di un compagno di viaggio a seguito del decesso dell’assicurato;
  • Rientro anticipato a causa di ricovero ospedaliero di un familiare non partecipante al viaggio: in tal caso verrà erogato esclusivamente il 50% della quota di costo del viaggio non usufruita.
Massimali: Il rimborso è pari al costo dei giorni mancanti al completamento del viaggio, dividendo il costo totale del pacchetto del Tour Operator, al netto delle quote d’iscrizione/assicurazione, per i giorni di durata del viaggio: la quota così ottenuta verrà moltiplicata per i giorni non usufruiti. In ogni caso il rimborso non potrà superare € 1.000 per evento.
Disposizioni e limitazioni: L’operatività della garanzia è subordinata alle seguenti disposizioni e limiti di risarcimento, ovvero:
- Qualora l’assicurato sia contemporaneamente iscritto ad un viaggio con i suoi familiari e/o con altre persone, in caso di interruzione, la garanzia si intende operante, oltre che per l’assicurato direttamente coinvolto dall’evento e per i suoi familiari, anche per uno solo dei compagni di viaggio alla condizione che anch’essi siano assicurati.
Non sono ammesse alla garanzia le richieste relative ad interruzioni del soggiorno per “Rientro Sanitario dell’assicurato” non organizzati dalla Struttura Organizzativa di IMA ASSISTANCE.
Franchigia/scoperto: Il rimborso viene corrisposta senza applicazione di alcuno scoperto/franchigia.

COSA FARE IN CASO DI SINISTRO: Per il rientro sanitario dell’Assicurato dovuto a motivi di salute, l’Assicurato dovrà preventivamente contattare la Struttura Organizzativa di IMA ASSISTANCE al Telefonando al numero di Milano +39 02.241287 che provvederà ad organizzare le prestazioni necessarie.


Iscriviti alla Newsletter

Inserisci i tuoi dati e riceverai news e offerte
 
Nitrodi Viaggi S.r.l.
Tour Operator
Via Vincenzo di Meglio, 159
80070 - Barano d`Ischia
Tel. 081.9036.001
Fax 081.902711
email info@nitrodiviaggi.it
P.IVA IT 07166580634